Ipogeo dei Cristallini di Napoli

+ 39 335 8146943

Ipogeo dei Cristallini di Napoli logo bianco

Il restauro virtuale dell’Ipogeo dei Cristallini al MANN

Il restauro viturale dell’Ipogeo dei Cristallini, presentato durante il Digital Day al Museo Archeologico di Napoli MANN, ci fa realizzare con i nostri occhi e con grande emozione com’era la necropoli di Neapolis. Uno straordinario progetto che, ancora una volta,  porta alla luce la storia e le dà nuova vita! 
Le immagini 3D del progetto di valorizzazione e fruizione virtuale promosso dal Museo Archeologico di Napoli e Paolo Giulierini, sono state realizzate con rilievo architettonico con tecnologia laser-scanner illustrazione dello Studio ricostruttivo e VR Virtual reality App dell’Ipogeo dei Cristallini, con il restauro virtuale di Francesco Gabellone con Maria Chiffi e Archimeter, interventi di coordinamento scientifico di Luigi La Rocca, Raffaella Bosso, Barbara Balbi (Soprintendenza Archeologia, Belle arti e Paesaggio per il Comune di Napoli), Carlo Rescigno, Valeria Parisi e Michele Silani (Università degli Studi della Campania L. Vanvitelli – Scuola Superiore Meridionale), di linee guida per il restauro di Federica Giacomini, Serena di Gaetano, Francesca Scirpa, Roberto Ciabattoni (Istituto Centrale per il Restauro – MiC), di test per il restauro e interventi di pulitura di Giuseppe Giordano, Carmela Francesca Pagano, Francesco Lorenzo Filizzola (R.O.M.A. Consorzio), scansione laser di Federico Capriuoli (ACAS 3D), Amelia Menna (Museo Archeologico di Napoli).